Conferenze

8 LUGLIO 2010 ore 9,00

Hotel Mediterraneo, Lungomare C. Colombo, 46 – Cagliari

Presentazione Progetto LIFE+ Nature & Biodiversity PROVIDUNE (LIFE07/NAT/IT/000519) e incontro con gli stakeholders

PROVIDUNE, che si avvale di un importante finanziamento LIFE+ Nature and Biodiversity, ha come obiettivo la tutela delle dune costiere con ginepro, uno degli habitat più minacciati dell’Unione Europea, in alcuni SIC (Siti di Importanza Comunitaria) italiani.

In Provincia di Cagliari, i siti di intervento sono:

  • Porto Campana;
  • Stagno di Piscinnì
  • Isola dei Cavoli, Serpentara e Punta Molentis.

La Provincia di Cagliari riveste nel progetto il ruolo di capofila (beneficiario coordinatore). I beneficiari associati sono:

L’incontro dell’8 luglio ha come obiettivo la presentazione del progetto e dei risultati raggiunti, la condivisione delle idee e la raccolta delle manifestazioni di interesse per la successiva fase di progettazione partecipata.

Programma:
ore 9,00 – Registrazione partecipanti
ore 9,30 – Saluti del Presidente e dell’Assessore all’Ambiente della Provincia di CA
ore 9,45 – Introduzione al Progetto Providune (a cura della Provincia di Cagliari)
ore 10,10 – Gli studi sulle spiagge e l’avvio della prima rete di monitoraggio dei processi erosivi per la Sardegna (a cura di Prof. S. De Muro)
ore 10,30 – Aspetti botanici (a cura di Prof. Gianni Bacchetta)
ore 11,00 – Coffee break
ore 11,30 – Dibattito con gli stakeholders
ore 13,00 – Riepilogo del dibattito e conclusioni

Per informazioni sul progetto PROVIDUNE vi invitiamo a visitare il sito web del progetto www.providune.eu
Per contattare lo staff del progetto della Provincia di Cagliari, potete scrivere una mail a providune@provincia.cagliari.it o telefonare a questi numeri:

Responsabile della Comunicazione della Provincia di CA
Dott. Alessandro Bordigoni – 0705284520

Responsabile Scientifico della Provincia di CA
Dott. Alberto Sanna – 0705284522

Responsabile Amministrativo della Provincia di CA
Dott.ssa Patrizia Licheri – 0704092513

Clicca qui per maggiori informazioni


31 MAGGIO – 1 GIUGNO 2010

European Commission, Charlemagne Building, Gasperi Room, Bruxelles, Belgio

EC Conference “LIFE+ Nature and Biodiversity – Preparing the Future” 

Clicca qui per maggiori informazioni


18 DICEMBRE 2008

Palazzo della Provincia – Cagliari Presentazione del Progetto:

LIFE+ 07 – Nature & Biodiversity “Conservazione e ripristino di habitat dunali nei siti delle Province di Cagliari, Matera, Taranto, Caserta” PROVIDUNE

Clicca qui per maggiori informazioni

15 DICEMBRE 2008

Palazzo della Provincia – Sassari

Il PIC Interreg IIIA Italia-Francia “Isole” 2000-06 – Esperienze a confronto: progetti che parlano

 

31 OTTOBRE – 1 NOVEMBRE 2008

Ore 10,00 Palazzo Sali Scelti Via la Palma, Cagliari

COAST DAY 2008

I processi di avanzamento, arretramento e degrado delle spiagge della Sardegna.
Cause naturali o antropiche?
Il punto di vista dei ricercatori e dei geologi

Coordinatore scientifico: Prof. Sandro De Muro, Università degli Studi di Cagliari. Comitato scientifico della Conservatoria delle Coste

Partecipano:

Antonio Brambati, Università degli Studi di Trieste, che interverrà su “risposta dei sistemi costieri alla variazione climatica – esperienze internazionali e nazionali”;

Felice di Gregorio, Università degli Studi di Cagliari, che interverrà su “emergenze e stato delle coste sarde – iniziative da prendere”;

Sergio Ginesu, Università degli Studi di Sassari, che interverrà su “spiagge e dune della Sardegna – assetti e tendenza evolutiva”;

Vincenzo Pascucci, Università degli Studi di Sassari, che interverrà su ”stato e dinamiche di intervento su alcune spiagge del nord Sardegna: esempi di Alghero, Stintino e la Maddalena”;

Gianni De Falco, CNR, che interverrà su “esperienze concrete di avviamento di una rete di monitoraggio transnazionale e di gestione ambientale integrata delle spiagge – il Progetto Europeo GERER”;

Proiezione del documentario “Dove inizia il mare”: assetti e dinamiche delle spiagge sarde – tendenza evolutiva e buone pratiche per lo studio e la gestione, a cura di Sandro De Muro e Gianpiero Dore;

Giovanni Tilocca, Geologo libero professionista applicato alla difesa del suolo, che interverrà su “sintesi dell’assetto idrogeologico del Demanio Marittimo della Sardegna: casistica dell’arretramento, della deformazione dei litorali e degli interventi di salvaguardia e di mitigazione”;

Maurizio Costa, Criteria S.r.l., che interverrà su “esigenze di coordinamento nella pianificazione e negli interventi di gestione – esperienze a confronto.”
Discussione libera: appunti per la stesura di un documento di sintesi per la commissione scientifica.

Per info:

www.sardegnaambiente.it/coastday 
www.coastday.org 


Dove inizia il mare

“Buone pratiche per lo studio, la salvaguardia e la gestione delle spiagge sarde” presentazione del documentario didattico-divulgativo a cura di Sandro De Muro

Continua il ciclo delle conferenze sul mare e sulle buone pratiche di gestione delle spiagge a cura dell’Osservatorio Coste E Ambiente Naturale Sottomarino O.C.E.A.N.S. dell’Università di Cagliari,
con proiezione di filmati e stand informativo.
I prossimi appuntamenti sono:

4 – 6 GIUGNO 2008 

Bruxelles – Charlemagne Building

“Green Week 2008″


3-5 GIUGNO 2008

Catania – Ex Monastero dei Benedettini, Piazza Dante, 32

“Tethys to Mediterranean – A Journey of Geological Discovery”

Clicca qui per accedere al sito del convegno per avere maggiori informazioni


24 MAGGIO 2008

Sala Consiliare, Comune di Palau, ore 16,00

Conferenza Finale Progetto Interreg IIIA GERER: “Dati scientifici e buone pratiche per la gestione sostenibile delle spiagge” 

Inoltre l’Osservatorio Coste E Ambiente Naturale Sottomarino O.C.E.A.N.S. sarà presente con uno stand espositivo nel quale verrà proiettato il Documentario “Dove inizia il mare – Buone pratiche per lo studio, la salvaguardia e la gestione delle spiagge sarde”

 

21 MAGGIO 2008

Alghero – Centro Congressi “Maria Pia”

“Gestione Integrata per lo sviluppo sostenibile delle zone costiere nel Mediterraneo”

Il Seminario è organizzato dall’Assessorato per la Difesa dell’Ambiente e dalla Conservatoria delle Coste della Sardegna con il coordinamento scientifico del PAP/RAC (Programma d’Azioni Prioritarie nel mediterraneo) dell’UNEP (Programma Ambiente delle Nazioni Unite) ed il supporto della Facoltà di Architettura di Alghero e del Comune di Alghero.L’iniziativa s’inserisce nell’ambito del programma SMAP III “Promoting Awareness and Enabling a Policy Framework for Environment and Development Integration in the Mediterranean with Focus on Integrated Coastal Zone Management”, finanziato dall’Unione Europea, in partenariato con il PAP/RAC, il Blue Plan ed il METAP della Banca Mondiale.Durante la mattina si terrà una sessione plenaria, dove esperti italiani e internazionali discuteranno di come le aree costiere non debbano essere considerate come uno spazio ordinario ma un bene essenziale per lo sviluppo sostenibile della nostra società. Uno spazio sottoposto a continue minacce che necessita una pianificazione di lungo termine e una gestione integrata.Nel pomeriggio si terranno quattro seminari tematici sui temi della pianificazione paesaggistica in ambito costiero, della conservazione e della gestione delle risorse naturali, dello sviluppo di economie sostenibili e dell’importanza dei processi partecipati per la governance del territorio.Durante il Seminario verrà presentata la “Sardinia Declaration”, documento che intende affermare l’esigenza di attuare le direttive del Protocollo Internazionale ICZM per la gestione integrata e lo sviluppo sostenibile delle aree costiere e che verrà sottoscritto da tutti i rappresentanti istituzionali dei paesi del Mediterraneo e dall’Unione Europea.Nel Centro Congressi verrà inoltre allestita un’Esposizione, aperta al pubblico, in cui verranno presentati i principali progetti mediterranei di gestione integrata delle aree costiere tra cui quelli finanziati dal Programma SMAP III ed alcune esperienze sarde particolarmente significative.

Inoltre l’Osservatorio Coste E Ambiente Naturale Sottomarino O.C.E.A.N.S. sarà presente con uno stand espositivo nel quale verrà proiettato il Documentario “Dove inizia il mare – Buone pratiche per lo studio, la salvaguardia e la gestione delle spiagge sarde”

12-17 Maggio 2008Cittadella Universitaria di Monserrato

XVIII Settimana della Cultura Scientifica e Tecnologica
in occasione della Settimana scientifica l’Osservatorio Coste E Ambiente Naturale Sottomarino (OCEANS) sarà presente con uno stand espositivo Dal lunedì al sabato: h. 9.00 – 13.00, presso il Centro Congressi della Cittadella Universitaria di Monserrato

Martedì 13 Maggio 2008, ore 17,00 – Sala Congressi

Presentazione del Documentario didattico-divulgativo:“Dove inizia il mare”
“Buone pratiche per lo studio, la salvaguardia e la gestione delle spiagge sarde”

Mercoledì 14 – giovedì 15 – sabato 17 maggio, h. 11.00 Aula 7 Centro Congressi,
Cittadella Universitaria di Monserrato

Proiezione di video didattico scientifici su coste e fondali marini

A cura di Prof. S. De Muro, Dott. C. Kalb, Dott. N. Pusceddu,
Dott.ssa T. Batzella, Dott.ssa S. Bua, Dott. F. Tocco 

 

26-27 Ottobre 2007

Cagliari - Ex Manifattura Tabacchi, Viale Regina Margherita

COAST DAY La settimana delle Coste


per informazioni:www.coastday.org

 

27-28 Giugno 2007

Palermo, Castello Utveggio

Relazione dell’attività dell’INTERREG IIIA – GERER in rappresentanza dell’A.R.P.A.S. -
Sardegna al WorkShop:
“Cambiamenti climatici e ambiente marino-costiero: scenari futuri per un Programma Nazionale di adattamento – Verso la Conferenza Nazionale 2007 sui cambiamenti climatici”

a cura di Prof. Sandro De Muro
per informazioni:www.conferenzacambiamenticlimatici2007.it 

 


21 Aprile 2007

Sala Consiliare, Comune di Palau, ore 9.30

Conferenza intermedia: “Decalogo per la gestione sostenibile delle spiagge”



16 Marzo 2007

Sala Nanni Loy, ERSU, Via Trentino – CA

Conferenza: “Risposta dei sistemi costieri al cambiamento climatico. Scenari naturali e interferenza dell’uomo”


Progetto: INTERREG IIIA GERER
“Gestion intègrèe de l’environnement à haute risque d’èrosion”
“Gestione ambientale integrata in località ad elevato rischio di erosione” 

Clicca qui per maggiori informazioni

 


Conferenza di avvio del progetto
Interreg IIIA GERER: “Gestione sostenibile dei sistemi di spiaggia” 

 


Campagna Bocche di Bonifacio 2005