Celebrazione del centenario


Si è svolta il 25 ottobre, presso l’aula magna “Primo Longobardo”, della scuola sottoufficiali di La Maddalena, la conferenza celebrativa sui cento anni di attività del faro di Punta Sardegna, ubicato a Palau, sede dal 2005 dell’Osservatorio Coste e Ambiente Naturale Sottomarino (O.C.E.A.N.S.).

Sono intervenuti alla conferenza, coordinata dal giornalista di RAITRE Ottavio Olita: l’Ammiraglio Gualtiero Mattesi, comandante di Marisardegna; il Prof. Giovanni Melis, Magnifico Rettore dell’Università di Cagliari; Francesco Pala, sindaco del Comune di Palau; Giuseppe Maruccia, comandante di Marifari La Maddalena; la Dott.ssa Celeste Meloni, dirigente del settore ambiente del Comune di Palau; il Prof. Antonio Brambati e il Prof. Giorgio Fontolan dell’Università degli studi di Trieste; il Prof. Sandro De Muro, cofondatore dell’Osservatorio Coste E Ambiente Naturale Sottomarino (O.C.E.A.N.S.) e coordinatore scientifico del Coastal and Marine Geomorphology Group del Dipartimento di Scienze Chimiche e Geologiche dell’Università di Cagliari.

Durante la conferenza, svoltasi alla presenza degli allievi della Scuola Sottoufficiali M. M. di La Maddalena, di rappresentanti e studenti delle scuole superiori di La Maddalena e Palau, è stata raccontata la storia della cooperazione fra Marina Militare, Università di Trieste e di Cagliari, Comune di Palau e Provincia Olbia-Tempio e sono stati affrontati temi quali:
- Il Progetto OCEANS. Capitalizzare le esperienze e rafforzare la cooperazione tra Regioni costiere del Mediterraneo
- Le nuove frontiere delle ricerche sulla gestione dei litorali in Italia: la partnership scientifica nell’ambito del progetto Ritmare – Sottoprogetto Costiero
- L’attività scientifica e didattica dell’ Osservatorio Coste e Ambiente Naturale Sottomarino

A cento anni dalla sua costruzione e attivazione, il faro di Punta Sardegna, oltre a mantenere la sua funzione originaria, svolge un ruolo attivo di supporto alla formazione di studenti dei corsi di laurea in Scienze Naturali e Scienze Geologiche e di laboratorio avanzato per la ricerca scientifica e la tutela ambientale delle coste e del mare.
L’ O.C.E.A.N.S., nato inizialmente per soddisfare un’esigenza di formazione sul campo, legata alla necessità di avere una base operativa sul mare adatta per formare giovani studenti universitari alle attività di rilevamento costiero e subacqueo, è oggi una realtà estremamente operativa capace in otto anni di acquisire una importante banca dati su oltre 35 spiagge della Sardegna e fornire un indirizzo metodologico innovativo e moderno sulle tecniche di studio e monitoraggio delle coste.
La missione fondamentale è ampiamente descritta alla pagina O.C.E.A.N.S.

Si riportano di seguito gli interventi dei relatori (video integrale della conferenza) svolti nella prima parte della giornata, a La Maddalena, e brevi video e immagini relativi alla seconda parte dell’attività del 25/10/2013 con la visita ai laboratori e alla struttura del faro presso Punta Sardegna (Palau).
La giornata di studio e di celebrazione è stata realizzata con il patrocinio della Marina Militare, del Comune di Palau e con il contributo del progetto di ricerca RAS “Beach Environment, management And Coastal Hazard – B.E.A.C.H.” .

L’evento è stato seguito anche dai giornalisti RAI: il servizio televisivo dedicato è andato in onda sul TGR il 09/11/2013 e può essere visionato al seguente link: http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-7b473c69-ff53-4e9c-b6e0-5edd136ac794-tgr.html#p=0 a partire dal minuto 18:58

Palau. I cent’anni del Faro di Punta Sardegna – a cura di Claudio Ronchi

Alcune immagini delle celebrazioni sono inoltre presenti nella sezione News Eventi del sito UNICA